fbpx
Innovazione per lo Sviluppo

Open Talks dell’Innovazione 2021

Martedì 20 aprile si inaugura il ciclo di incontri online organizzati da Innovazione per lo Sviluppo: tre Open Talks dedicati a data science, soluzioni low-tech e intelligenza artificiale nella cooperazione internazionale per lo sviluppo sostenibile.


QUANDO: 20/04/2021 - 15/06/2021

Incontri
Open Talks dell’Innovazione 2021

Dal 20 aprile fino al 15 giugno si terrà il primo ciclo degli Open Talks dell’Innovazione 2021, tre incontri online con cadenza mensile pensati per dare voce a buone pratiche di innovazione al servizio della cooperazione internazionale allo sviluppo.

La struttura di ciascun incontro prevede un intervento di apertura per dare voce a idee visionarie e a nuove fonti di ispirazione. Tre interventi tecnici dedicati a casi di studio innovativi raccontati dalle professioniste e dai professionisti coinvolti; un dibattito moderato da esperte/i del settore, scelte/i all’interno del nostro network di partner internazionali; la presentazione delle nuove opportunità di Innovazione per lo Sviluppo, tra bandi, call e percorsi di formazione.

Calendario

  • 20 aprile (ore 11-12) – Data Science al servizio della cooperazione internazionale: buone pratiche dal mondo (Registrazione)
  • 18 maggio (ore 11-12) –Soluzioni low-tech per la cooperazione internazionale: quali driver di successo (Registrazione)
  • 15 giugno (ore 11-12) – AI for Good: idee, progetti e sfide per lo sviluppo sostenibile (Registrazione)

Open Talks dell'Innovazione 2021

 

Per partecipare all’incontro del 20 aprile, registrazione obbligatoria: http://bit.ly/OTI21-Data_Science

Data Science al servizio della cooperazione internazionale: buone pratiche dal mondo

Il tema centrale dell’incontro del 20 aprile (ore 11-12) è la data science al servizio della cooperazione internazionale.

L’intervento di apertura è tenuto da Jacopo Ottaviani, esperto di dati che lavora come Chief Data Officer (CDO) per Code for Africa, network internazionale di data journalism, open data e tecnologie civiche per promuovere iniziative di democrazia digitale nel continente africano.

Le buone pratiche presentate durante il primo Open Talk dell’Innovazione riguardano gli ambiti della salute, dell’agricoltura e della giustizia ambientale.

Daniela Paolotti (Fondazione ISI) e Valerio Bini (ManiTese) illustrano le fasi di elaborazione del progetto di Indice di giustizia ambientale, nato per monitorare equità ambientale e benessere dei Paesi, a partire da dati statistici pubblici. L’indice è articolato in sei categorie: ambiente, salute umana, diritti civili, distribuzione, relazioni internazionali e policy.

Munya Katema (Cesvi) e Simon Nyabadza (IFarm) approfondiscono il progetto Agricoltura 2.0 per la promozione di un approccio tecnologico allo sviluppo agricolo in Zimbabwe. Grazie alla piattaforma iFarm, il progetto ha l’obiettivo di collegare in rete circa 1600 piccoli agricoltori e agricoltrici che riceveranno regolarmente informazioni meteorologiche, dati sull’umidità del terreno e supporto agronomico.

Tosan Mogbeyiteren (Black Swan Technologies) presenta il programma WeMunize, sviluppato per favorire la crescita del tasso di immunizzazione nello stato di Sakoto, in Kenya.

Programma

Keynote Speech: Jacopo Ottaviani (Code for Africa)

Buone pratiche:

  • Daniela Paolotti (Fondazione ISI) e Valerio Bini (ManiTese) – Indice di giustizia ambientale
  • Munya Katema (Cesvi) e Simon Nyabadza (IFarm) – Agricoltura 2.0
  • Tosan Mogbeyiteren (Black Swan Technologies) –WeMunize

Modera: Donata Columbro (Dataninja)

Registrazione obbligatoria: http://bit.ly/OTI21-Data_Science

Data Science al servizio della cooperazione internazionale