fbpx
Coopen

[Coopen] Economia Circolare: ecco i team selezionati

I 4 team selezionati sono ora chiamati a portare avanti un percorso in collaborazione con le Organizzazioni della Società Civile per rispondere ad alcune sfide di economia circolare.

Coopen
[Coopen] Economia Circolare: ecco i team selezionati

Martedì 9 febbraio 2021, al termine del Selection Day del percorso Coopen dedicato all’economia circolare, sono stati proclamati i 4 team vincitori:

  • Fondazione Acra & Climate Smart Agricultural
  • Fondazione Avsi & Marula ProTeen Ltd
  • LVIA & Mercato Circolare S.r.l.
  • LiveinSlums & ValueBin S.r.l.

I 4 team porteranno avanti, insieme alle Organizzazioni della Società Civile (OSC) coinvolte nel processo partecipativo Coopen, le soluzioni proposte per affrontare alcune delle sfide di economia circolare:

  • Riduzione della produzione di rifiuti
  • Incentivo al riuso e riciclo
  • Autonomia, collaborazione e rete di supporto

Tenendo in considerazione anche il parere delle OSC coinvolte nel processo, la giuria che ha selezionato i vincitori è:

  • Irene Bengo, Social and innovative management Researcher – Tiresia
  • Ugo Castellani, CTO – Cariplo Factory
  • Diego Dagradi, Impact Investment manager – Fondazione Social Venture Giordano dell’Amore
  • Jacopo Ottaviani, Chief Data Officer – Code4Africa
  • Aarthi Ramasubramanian, Manager Restart Fund East-Africa – Fondazione Opes
  • Simone Sala, ICT for Sustainable Development Expert – Jenga Lab
  • Sara Scalabrin, Program Officer – Fondazione Cariplo
  • Marzia Sica, Responsabile Obiettivo Persone – Fondazione Compagnia di San Paolo
  • Marco Zappalorto, Chief Executive Officer – Nesta Italia

Climate Smart Agricultural

Sfida: Riduzione della produzione di rifiuti

Paesi di intervento: Burkina Faso

Climate Smart Agricultural è un progetto per introdurre la tecnologia idroponica per il foraggio del bestiame. Il progetto è rivolto a chi opera nel settore dell’agro-pastorizia nella contea di Kajiado in Kenya. L’obiettivo di questo progetto è di favorire la resilienza dei sistemi di agro-pastorizia durante l’attuale crisi climatica.

Marula ProTeen Ldt

Sfida: Incentivo al riuso e riciclo

Paesi di intervento: Uganda

Marula ProTeen Ltd trasforma i rifiuti organici in cibo e in fertilizzante grazie all’intervento delle larve di mosca soldato nera, che sono particolarmente ricche di proteine e grassi. I rifiuti organici vengono usati come nutrimento delle larve della mosca soldato nera; le larve – dopo 10 giorni – possono essere raccolte ed essiccate. Attraverso un processo di estrazione, si ottiene ProFeed (un nutrimento proteico) e ProOil (una componente grassa utile per l’acquacultura). Durante il procedimento, i rifiuti organici vengono decomposti dalle larve e diventano ProTilizer (un fertilizzante organico).

Mercato Circolare S.r.l.

Sfida: Autonomia, collaborazione e rete di supporto

Paesi di intervento: Senegal, Burkina Faso

Mercato Circolare S.r.l. propone SenegApp Circulaire, un’app per il tracciamento di eventi, di innovatrici e innovatori, e di imprenditrici e imprenditori che portano avanti principi di economia circolare. L’app raccoglierà dati, buone pratiche, soluzioni e idee, sviluppando anche azioni di formazione e disseminazione online e offline.

ValueBin S.r.l.

Sfida: Incentivo al riuso e riciclo

Paesi di intervento: Kenya

ValueBin S.r.l. presenta un’app che, grazie alla tecnologia blockchain, traccia il percorso dei rifiuti riciclabili dalla singola abitazione ai punti di raccolta e da questi fino ai centri di riciclo in Kenya. L’applicazione avrà anche un impatto positivo sui database che raccolgono le informazioni relative agli imballaggi dei prodotti venduti nel Paese, in modo da facilitare la raccolta differenziata da parte delle persone.

Cos’è Coopen

Coopen è un percorso partecipativo promosso da Innovazione per lo Sviluppo, programma di Fondazione Cariplo e Fondazione Compagnia di San Paolo con l’obiettivo di favorire l’innovazione nel settore della cooperazione internazionale. Coopen si avvale del supporto tecnico di Cariplo Factory, Tiresia, JengaLab ed Effecinque.

Il percorso di Coopen è organizzato in quattro fasi:

  • BUILD – Call for Interest e Tavoli Partecipativi
    Raccolta delle adesioni delle OSC per identificare e co-progettare le sfide da presentare nelle successive Call for Innovators;
  • CHALLENGE – Call for Innovators
    3 call tematiche aperte al mondo dell’innovazione: economia circolare, alimentazione e agricoltura sostenibile, salute e benessere;
  • TEST – Incubazione e Accelerazione
    Creazione dei partenariati tra OSC e le realtà innovative. Coopen metterà a disposizione delle organizzazioni le risorse necessarie per i costi di progettazione e sviluppo delle soluzioni;
  • EXECUTE – Mentorship e Realizzazione
    Messa a terra del progetto e lancio nel contesto di riferimento.

Dopo la Call for Interest rivolta alle OSC e aperta a luglio 2020 (Fase 1 – Build), è ora la volta della Call for Innovators (Fase 2 – Challenge) focalizzata sul tema dell’Economia Circolare.

A seguire, nel 2021 saranno poi lanciate altre due Call for Innovators, relative a Agricoltura e Alimentazione Sostenibile e Salute e Benessere.

Per il biennio 2020-2021, le risorse complessive dedicate a Coopen da Fondazione Cariplo e Fondazione Compagnia di San Paolo ammontano a un totale di 1,8 milioni di euro e serviranno per sostenere la progettazione, l’implementazione e lo sviluppo delle soluzioni, inclusi i costi per servizi di incubazione, accelerazione, mentorship.

Fase 1


1 luglio 2020

Apertura Coopen: Call for Interest (link)

Fase 2


14-22 settembre 2020

Tavoli partecipativi con oltre 30 OSC (link)

Fase 3


9 febbraio 2021

Selection Day (link)