Ripartono i corsi #FormazioneSviluppo

News di agosto: scegli la tua formazione per l'autunno, iscriviti al Master in ICT4D.


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter. Ogni mese riceverai nella tua casella di posta idee, risorse e segnalazioni per chi lavora nel mondo dell’innovazione e della cooperazione allo sviluppo. 

Ci lasciamo agosto alle spalle per pianificare un autunno di formazione e crescita professionale. Se lavori nell’ambito della cooperazione internazionale allo sviluppo o collabori con Ong e startup per il sociale, stanno per ripartire due corsi pensati proprio per te. Scopri i dettagli 👇🏽

Sensori per l’innovazione sociale? Sì!

L’innovazione non è necessariamente hi tech, anzi: spesso le soluzioni a basso costo sono quelle che hanno un maggiore impatto sociale proprio perché raggiungono più persone e non necessitano di particolari competenze tecnologiche per essere utilizzate.

Ecco perché la fabbricazione digitale, le tecnologie open hardware e i software open source fanno oggi parte della cassetta degli attrezzi di qualsiasi innovatore sociale: prendi una stampante 3D, Arduino e una manciata di sensori e puoi produrre a basso costo un prototipo da mettere immediatamente in uso e da testare con le comunità.

Iscriviti al corso Co-Design for Digital Social Innovation: imparerai come applicare le tecnologie open a metodologie di co-progettazione, perché l’innovazione sociale inizia dal co-design.

Vuoi sapere di cosa si tratta? Leggi il racconto dell’esperienza della prima sessione.

🗓️ Quando: 14-24 ottobre | 📍 Dove: Milano – Torino


Quando il cambiamento è teoria (e pratica)

Si chiama Teoria del Cambiamento (ToC) ed è una rappresentazione dell’impatto che si pensa di ottenere attraverso un progetto. Qualsiasi progetto di innovazione sociale deve poter ipotizzare (e poi dimostrare) qual è l’impatto. Per fare questo, è necessario affidarsi ai dati, dalla raccolta all’analisi, conoscere le procedure di gestione del processo e limitare gli errori.

Per scoprire teoria e pratica, iscriviti all’ultima sessione del percorso gratuito di formazione From Paper to Tablet. Imparerai a monitorare e valutare i progetti, attraverso strumenti di raccolta, sistematizzazione e analisi di dati.

Vuoi sapere di cosa si tratta? Ascolta la testimonianza di chi ha partecipato alla prima sessione in questo video-riassunto.

🗓️ Quando: 30 settembre, 1 e 3 ottobre | 📍 Dove: Milano


 

Data for Good in partenza

A settembre hanno inizio anche i corsi Data for Good (mentorship) e CorData.

Data for Good – Sono state annunciate le cinque organizzazioni non governative selezionate da Dataninja per il percorso di mentorship.

Le organizzazioni lavoreranno alla realizzazione di un prototipo per la visualizzazione di dati.


 

CorData – Grazie letteralmente alla “cordata” composta da TOP-IX, Fondazione ISI, Moxoff e Heart in Data, i partecipanti selezionati nelle scorse settimane approfondiranno le proprie conoscenze di software e pratiche di gestione e analisi dei dati all’interno di questo corso intensivo.


 

🎓 Master: ICT For Development and Social Good

Torna il Master “ICT for Development and Social Good” organizzato dall’Università degli Studi di Torino in collaborazione con ONG 2.0. Un percorso di specializzazione per scoprire come applicare le tecnologie digitali alle sfide sociali e per la cooperazione internazionale allo sviluppo.

🗓️ Scadenza: 9 settembre
Per accedere al programma di borse di studio visita il sito ufficiale.

🎯 Obiettivi del Master

1 → Conoscere metodologie e procedure di sviluppo di progetti di innovazione sociale;
2 → Sviluppare competenze di pianificazione, sviluppo, implementazione e gestione di iniziative di ICT for Development in settori come: raccolta e visualizzazione dei dati, sanità, agricoltura, ambiente, diritti umani, emergenze;
3 → Mettere in pratica l’uso di strumenti, piattaforme, applicazioni e tecnologie per lo sviluppo;
4 → Analizzare l’impatto di iniziative (locali, nazionali e internazionali) nel settore delle tecnologie per l’informazione e per la comunicazione..


 

BONUS TRACK

Un viaggio tra le attività e le proposte del progetto Innovazione per lo sviluppo, in ambito di formazione, networking e dialogo multistakeholder, open innovation e data for good. Un focus sulla fase di studio di fattibilità e test, uno sguardo alle nuove attività e opportunità in cantiere.