Frames for Future: arte e storytelling per lo sviluppo

Un progetto collaborativo internazionale di stampo creativo pone l'attenzione sugli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030.


Focus

Uno sforzo collettivo, una rete di artisti e studi grafici con sedi sparse in tutto il mondo, per comunicare l’importanza degli obiettivi di sviluppo sostenibile e, in particolare, quelli relativi al Summit sulle azioni climatiche del 2019. Si chiama Frames for Future ed è un progetto internazionale e collaborativo che usa l’arte dello storytelling – e lo storytelling attraverso l’arte dell’animazione – come strumento di informazione e persuasione per il social good.

Attraverso una serie di diciassette video animati, uno per ciascun obiettivo di sviluppo, vengono proposte informazioni e suggestioni, per una chiamata all’azione che riguarda tutti. Tra i temi esplorati, si parla di educazione di qualità, uguaglianza di genere, acqua potabile ed energia pulita, superamento della povertà e della fame, pace e giustizia.

Il progetto è nato da un’idea di CCCCCCC, uno studio di design e animazione con sede a Copenhagen, ma – senza la collaborazione di molti artisti che hanno dedicato tempo e professionalità – non sarebbe mai stato possibile. Sul sito di Frames for Future potete trovare l’elenco completo di autori e autrici di ciascun video.

Cliccando su ciascun obiettivo di sviluppo, si può guardare la relativa pillola video, oppure basta prendersi un po’ di tempo per guardarsi il video completo, con un montaggio dei diciassette lavori.