Innovazione per lo Sviluppo

Tecnologia e Innovazione al servizio dello sviluppo sostenibile


Quando

27/11/2019

Dove

MiCo – Milano Convention Center
Piazzale Carlo Magno, 1, 20149 Milano



Workshop

Mercoledì 27 novembre (dalle ore 10 alle 11) a Milano si terrà un workshop “Tecnologia e innovazione al servizio dello sviluppo sostenibile”, organizzato da Innovazione per lo sviluppo nell’ambito dell’evento Italia Africa Business Week.

Partecipano:

  • Harouna Kabore, Ministro dell’Industria, del Commercio e dell’Artigianato del Burkina Faso
  • Andrea Bertolazzi, Presidente, Gnucoop
  • Francesca Silva, Direttrice operativa per CIAI
  • Luca Burinato, High Value Donors Specialist, AMREF
  • Lucia Dal Negro, CEO and Founder, DELAB
  • Alessio Bernesco Làvore, Ultrafab Srl

Con la moderazione di:

  • Cristina Toscano, Responsabile progetto Innovazione per lo sviluppo, Fondazione Cariplo
  • Alessandro Masciadri, Junior Program Officer, Fondazione Cariplo

Casi di studio

Durante il workshop, saranno presentati i seguenti casi di studio.

Ultrafab

La disponibilità di tecnologie attuali, dall’internet-of-things ai processi decisionali data-driven, permette di migliorare i processi produttivi anche in un’ottica di maggiore sostenibilità. Un approccio agile e gli strumenti adeguati abilitano l’applicazione di un paradigma 4.0, non solo ai nuovi impianti produttivi, ma anche a situazioni in essere, garantendo uno sviluppo modulare e progressivo.

Cheese2school

Cheese2school si inserisce all’interno dell’iniziativa PICAPS ideata e promossa dal CIAI (Centro Italiano Aiuti all’Infanzia) a beneficio delle comunità del Centre Ouest in Burkina Faso e finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo. PICAPS ha tra i suoi obiettivi quello di ridurre l’abbandono scolastico per prevenire il lavoro minorile: una delle azioni di progetto prevede lo sviluppo di una piattaforma che permetta di avere dati attendibili e aggiornati relativi alla presenza e frequenza scolastica delle bambine e dei bambini nelle scuole delle province interessate. Gnucoop, insieme a CIAI, ha sviluppato un’applicazione mobile Android che utilizza il machine learning per il riconoscimento facciale e che permette, tramite una semplice fotografia della classe, il conteggio del numero dei bambini presenti e la relativa distinzione per genere.

Kokono

Kokono è un progetto ideato da De-LAB srl rivolto alla salute e alla sicurezza dei bambini fino a 12 mesi di età che vuole ridurre i tre principali fattori di rischio: malattie infettive, attacchi di animali, urti accidentali/incidenti domestici. Si tratta di una culla speciale, ideata e brevettata per proteggere i neonati durante le ore notturne e diurne, e che permette alle madri di potersi spostare in sicurezza e lavorare.