fbpx
Fondazione Piero e Lucille Corti Onlus

E-learning per il St. Mary’s Hospital Lacor in Uganda

Una piattaforma di e-learning offline e online presso il St Mary's Hospital Lacor in Uganda.

Coopen – Salute e Benessere
E-learning per il St. Mary’s Hospital Lacor in Uganda

Scheda progetto

Titolo: Improving health services at St. Mary’s Hospital Lacor through e-learning

Organizzazione: Fondazione Piero e Lucille Corti Onlus

Altri soggetti coinvolti: Tech Care For All; St. Mary’s Hospital Lacor; Techbridge

Paese di intervento: Uganda (Gulu)

Ambito di applicazione: Salute e benessere

Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG):

  • 3 – Salute e benessere

In breve

Il progetto è implementato attraverso una partnership tra la Fondazione Piero e Lucille Corti Onlus, il St. Mary’s Hospital Lacor nel distretto di Gulu in Uganda, e Tech Care For All (TC4A), società di innovazione digitale in ambito sanitario con sede in Kenya che gestisce il Medical Learning Hub (MLH), una soluzione di e-learning sanitario online. Questa partnership mira a implementare una piattaforma di e-learning offline e online presso il St Mary’s Hospital. Il progetto si concentra su tre temi principali: salute materna, neonatale e infantile, qualità delle cure e cancro. Il personale dell’ospedale e gli studenti del suo centro di formazione saranno i beneficiari del progetto, nato con l’obiettivo di migliorare la qualità delle cure sanitarie attraverso un miglioramento delle competenze e delle conoscenze sanitarie del personale ospedaliero e degli studenti.

Obiettivi

L’obiettivo principale del progetto è facilitare l’accesso del personale medico e infermieristico Lacor e degli studenti del centro di formazione Lacor a una formazione avanzata e qualificata. La formazione continua è riconosciuta in tutto il mondo come uno strumento per lo sviluppo professionale degli operatori sanitari ed è un elemento essenziale per raggiungere la copertura sanitaria universale. Il divario nella presenza delle istituzioni accademiche nel Nord Uganda rende difficile per il personale medico e infermieristico accedere a una formazione specializzata che possa aiutarli nella loro pratica lavorativa. Per questo motivo principale, oltre al centro di formazione Lacor e alle borse di studio, l’ospedale intende investire nella formazione continua, promuovendo una piattaforma online per consentire al proprio personale di accedere alla formazione specialistica sulle aree sanitarie sensibili. La fase pilota del progetto si concentra su maternità e assistenza all’infanzia, con particolare attenzione all’assistenza ostetrica e neonatale di emergenza completa (CEmONC), miglioramento/assicurazione della qualità dell’assistenza e cancro.

 

Azioni

  • Valutazione dei bisogni
    Una serie di incontri per essere presentati a tutti gli stakeholder. Seguirà una valutazione dei bisogni che include interviste e incontri con il personale ospedaliero per comprendere le esigenze degli utenti, le lacune nella formazione, la capacità esistente e l’infrastruttura disponibile
  • Creazione del sito del St. Mary’s Hospital sul Medical Learning Hub (MLH)
    Ciò comporta la creazione e la creazione di una pagina istituzionale per l’ospedale sul Medical Learning Hub, in cui saranno ospitati tutti i corsi online ei contenuti, la registrazione e le informazioni sui corsi
  • Pianificazione del programma di apprendimento
    Progettazione di un piano di formazione, obiettivi e risultati, identificazione e selezione di relatori e argomenti, registrazione dei relatori, modifica dei contenuti e caricamento online. Implementazione di registrazione, modifica e caricamento dei contenuti del corso sugli argomenti di apprendimento scelti. Sei sessioni di registrazione che genereranno almeno 10 moduli online, mentre verranno aggiunti alcuni contenuti da altre fonti esistenti disponibili online
  • Implementazione dell’apprendimento online
    Le attività includono promozione digitale e webinar per creare consapevolezza sui corsi, lancio della versione online dei corsi e monitoraggio dell’iscrizione e del progresso dell’apprendimento. Gli studenti e le studentesse potranno accedere alla formazione online attraverso i computer acquistati per l’ospedale e anche attraverso i propri dispositivi mobili
  • Potenziamento della sala formazione del St. Mary’s Hospital
    Per l’accesso del personale alla piattaforma e-learning verranno acquistati 12 computer in sostituzione di quelli obsoleti disponibili in ospedale. Inoltre verranno acquistati alcuni switch per migliorare la connessione a Internet
  • Sviluppo, test e implementazione della versione offline
    Sviluppo di una versione dell’app offline della soluzione che consentirà l’accesso ai contenuti scaricati
  • Monitoraggio e valutazione
    Ciò comporterà riunioni di progetto regolari per monitorare lo stato di avanzamento del progetto secondo gli indicatori stabiliti e impostare il piano Monitoring, Evaluation, Learning (MEL)

Team

Tech Care For all

  • Dr. Benson Chuma: Project Lead con oltre 12 anni di esperienza in programmi di salute e innovazione
  • Pam Bolton: Technical Oversight Manager con oltre 20 anni di esperienza in global health in oltre 20 Paesi; specializzazione in salute materna, neonatale e infantile (Maternal, Newborn and Child Health – MNCH) e in valutazione
  • Dr. Sachin Malhotra: Oversight Manager con oltre 17 anni di esperienza nei settori di salute e servizi informatici
  • Edith Gitau: Management Support con oltre 5 anni di esperienza nella gestione di stakeholder nei programmi di salute
  • Brenda Makokha: eLearning Coordinator con 2 anni di esperienza in programmi per la formazione digitale
  • Rachael Mbugua: Digital Marketing Officer with 3+ years’ experience in digital marketing, project management

Techbridge

  • Froydis Archer: Business Development Manager e COO East Africa con base a Kampala, Uganda. Ha una laurea in Development Studies ed esperienza nel settore privato in Africa
  • Milton Onyiro: Financial Controller, formatore per investimenti e startup. Professionista del settore finanziario con specializzazione in International Business. Esperto in finanza aziendale, contabilità e investimenti in startup. Impegnato attivamente con startup nelle fasi iniziali, di accelerazione e di uscita come Group Financial Controller e Financial Business Modelling
  • Ancet Bwire: Specialista di settore informatico. Ha lavorato nello sviluppo del business negli ultimi 12 anni, in particolare nelle vendite e nel marketing. Ha aiutato varie organizzazioni con l’ingresso nel mercato ugandese.

Coopen

Il progetto è stato selezionato a gennaio 2022 nell’ambito del percorso Coopen dedicato alla salute e benessere. Coopen è un percorso partecipativo promosso da Innovazione per lo Sviluppo, programma di Fondazione Cariplo e Fondazione Compagnia di San Paolo con l’obiettivo di favorire l’innovazione nel settore della cooperazione internazionale allo sviluppo. Coopen si avvale del supporto tecnico di Cariplo Factory, Tiresia, JengaLab ed Effecinque.

Fondazione Piero e Lucille Corti Onlus