fbpx

Value for Waste

Un processo che impiega le larve della mosca soldato nera.

Scheda Buone Pratiche
Value for Waste

Il riciclo sostenibile dei rifiuti organici urbani può assumere varie forme, come dimostra il progetto Value for Waste, un processo che prevede l’utilizzo delle larve della mosca soldato nera per l’assimilazione e smaltimento dei rifiuti organici. Dopo circa dieci giorni, le larve  così nutrite possono essere raccolte, essiccate e trasformate in mangime proteico di alta qualità per il bestiame.

Si tratta di un processo sviluppato dalla startup Marula Proteen Ltd e implementato in collaborazione con Fondazione AVSI in Uganda a partire da marzo 2021 nell’ambito del percorso dedicato all’economia circolare di Coopen, un processo partecipativo per la creazione di soluzioni tra Italia e Africa promosso da Innovazione per lo Sviluppo.

Il progetto, della durata di nove mesi, prevede un periodo di formazione di competenze imprenditoriali e di gestione per i giovani agricoltori e agricoltrici delle aree urbane e periurbane dei distretti di Kampala, Mukono, Wakiso e Mityana, ma anche il consolidamento delle collaborazioni locali per la raccolta dei rifiuti organici.

Approfondimenti