fbpx
Istituto Oikos Onlus

Defluorizzazione in Tanzania

Il progetto Flowered Defluoridator Device promuove l’implementazione e la diffusione di tecnologie di defluorizzazione innovative a basso costo e sostenibili per la purificazione e potabilizzazione di acqua contaminata da fluoro in Tanzania.

Defluorizzazione in Tanzania

Scheda progetto

Titolo: Flowered Defluoridator Device – Tecnologia innovativa per migliorare la qualità dell’acqua in Tanzania

Organizzazione: Istituto Oikos Onlus

Altri soggetti coinvolti: Nelson Mandela African Institute of Science and Technology (NM-AIST); Oikos East Africa (OEA)

Paese di intervento: Tanzania (Regione di Arusha, Distretto di Meru)

Ambito di applicazione: WASH (Water Sanitation and Hygiene)

Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG):

  • 3 – Salute e benessere
  • 6 – Acqua pulita e igiene
  • 9 – Industria, innovazione e infrastrutture

In breve

Il progetto mira a promuovere l’implementazione e la diffusione di tecnologie di defluorizzazione innovative a basso costo e sostenibili per la purificazione e potabilizzazione di acqua contaminata da fluoro in Tanzania. La tecnologia proposta consente di migliorare la qualità dell’acqua per il consumo umano attraverso il Flowered Defluoridator Device (FDD) un dispositivo innovativo che, grazie all’utilizzo di fosfato di octacalcio (OCP), permette di diminuire la concentrazione di fluoro. Il progetto vede la collaborazione tra Istituto Oikos, il Nelson Mandela African Institute of Science and Technology (NM-AIST), Oikos East Africa (OEA) e il Ngurdoto Defluoridation Research Centre (NDRC). Verrà allestito un laboratorio di produzione di fosfato di octacalcio presso il Ngurdoto Defluoridation Research Centre e si prevede la realizzazione e messa in funzione di 3 dispositivi pilota del Flowered Defluoridator Device. Il progetto supporterà l’ottenimento della certificazione governativa della nuova tecnologia e la sua diffusione a livello locale, regionale e nazionale.

Obiettivi

Obiettivo generale: contribuire allo sviluppo di un sistema di mitigazione della contaminazione di fluoro delle acque.

Obiettivo specifico: promuovere l’implementazione e la diffusione di tecnologie di defluorizzazione innovative a basso costo e sostenibili per la purificazione e potabilizzazione di acqua contaminata da fluoro in Tanzania.

Azioni

  • Allestimento presso lo Ngurdoto Defluoridation Research Centre (NDRC) di un laboratorio per la produzione di fosfato di octacalcio (OCP) e installazione di 3 Flowered Defluoridator Device (FDD) di cui: 1 installato presso il NDRC, 1 presso la scuola primaria del villaggio di Engutukoit, 1 presso il dispensario del villaggio di Losinoni
  • Ottenimento della certificazione governativa della tecnologia di defluorizzazione da parte del Tanzania Bureau of Standard (TBS)
  • Sensibilizzazione e disseminazione
    • 1 workshop a livello regionale per la disseminazione e la diffusione della tecnologia a cui parteciperanno rappresentanti della regione e stakeholders nazionali per un totale di 35 partecipanti previsti
    • Campagna di sensibilizzazione a livello locale con incontri dimostrativi organizzati presso la scuola e il dispensario rivolti a 40 rappresentanti di 4 circoscrizioni (ward): Uwiro, Ngarenanyuki, Losinoni, Oldonyosambu

Team

Istituto Oikos lavora nel Nord della Tanzania dal 1996 e ha creato un network di collaborazioni con le autorità regionali e distrettuali. La proposta si inserisce all’interno del programma WASH avviato del 2006 finalizzato al rafforzamento dell’accesso ad acqua potabile per la popolazione rurale e alla promozione di pratiche igieniche e servizi igienico sanitari.

Il Nelson Mandela African Institute of Science and Technology (NM-AIST) è un’istituzione pubblica basata ad Arusha. Fa parte della rete Pan-African Institutes of Science and Technology ed è accreditata presso il Tanzanian Commission for Universities. Rappresenta un istituto di ricerca e di formazione post-laurea e post-dottorato in ingegneria e tecnologia scientifica.

Oikos East Africa (OEA) è una Ong tanzaniana con sede ad Arusha che lavora dal 1999 con l’obiettivo di promuovere un utilizzo sostenibile delle risorse naturali come strumento contro la povertà e favorire lo sviluppo. Fa parte del Network Oikos e da sempre collabora con Istituto Oikos nella realizzazione dei progetti attraverso la condivisione di competenze e risorse.

Ngurdoto Defluoridation Research Centre – Ministry of Water and Irrigation (NDRC-MoW) è un centro di ricerca che afferisce al MoW della Tanzania e che ha tra i suoi obiettivi quello di mitigare il problema dell’alta concentrazione di fluoro nell’acqua potabile e di promuovere la creazione di consapevolezza sugli effetti dell’alta concentrazione di fluoro.

Call Tecnologie per lo Sviluppo Sostenibile

Il progetto è stato selezionato a dicembre 2021 per la Call Tecnologie per lo Sviluppo Sostenibile.

La Call Tecnologie per lo Sviluppo Sostenibile, promossa da Fondazione Cariplo e Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del programma Innovazione per lo Sviluppo, è dedicata a soluzioni esistenti, concrete, inclusive e sostenibili, con l’obiettivo di potenziarle e/o replicarne l’applicabilità in altri contesti o Paesi.

OIKOS